Moratoria aggiornata e rafforzata

In tutta Italia è già operativo l’Accordo tra ABI e le Associazioni di impresa, con cui è stata estesa la possibilità di chiedere la sospensione o l’allungamento dei prestiti concessi fino al 31 gennaio 2020. 

La moratoria è riferita ai finanziamenti delle micro, piccole e medie imprese danneggiate dall’emergenza epidemiologica “COVID-19”.  

In attesa del decreto effettivo, riportiamo alcuni spunti dalla bozza di decreto, ovvero: 

–  Sospensione fino a 12 mesi del pagamento della quota capitale di mutui e leasing; 

– Allungamento dei mutui, il cui periodo massimo di estensione della scadenza del finanziamento può arrivare fino al 100% della durata residua dell’ammortamento; 

– Allungamento a 270 giorni per il credito a breve termine e a 120 giorni per il credito agrario. 

Le banche possono decidere di applicare misure di maggior favore per alcune imprese e non sono obbligate a concedere le agevolazioni, di cui sopra, a tutte le imprese. Per questo motivo consigliamo di muoversi immediatamente. 

Infine, a prescindere da quanto previsto nell’accordo ABI/Associazioni di categoria, ogni Banca può decidere di muoversi diversamente. 

Per maggiori approfondimenti scrivici ad info@creditspecialist.it 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
logo_CreditSpecialist_www.creditspecialist.it