NUOVE AGEVOLAZIONI E RIFINANZIAMENTI

Foto finanza agevolata_big

Di seguito un estratto aggiornato alla data odierna dei principali bandi attivi:

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITÀ IMPRESE ESPORTATRICI – NAZIONALE
FINALITÀ: Incremento solidità patrimoniale PMI esportatrici
BENEFICIARI: PMI italiane costituite nella forma di società di capitali da almeno 3 anni, che esportino almeno il 20% rispetto al fatturato aziendale (media ultimo biennio)
AGEVOLAZIONE: Finanziamento per liquidità (max 6 anni) fino al 50% del patrimonio netto aziendale di cui:
– 50% a fondo perduto (max € 400.000)
– 50% a tasso 0,89%
FINANZIAMENTI PER FIERE ALL’ESTERO – NAZIONALE
FINALITÀ: Finanziamento fiere all’estero
BENEFICIARI: PMI italiane che partecipano a fiere all’estero
AGEVOLAZIONE: Finanziamento per liquidità fino al 100% dei costi per singola fiera all’estero o anche in Italia avente carattere internazionale di cui:
– 50% a fondo perduto (max € 150.000 per ogni fiera)
– 50% a tasso 0,089%
FINANZIAMENTI E-COMMERCE – NAZIONALE
FINALITÀ: Finanziamento apertura nuove sedi commerciali all’estero
BENEFICIARI: PMI italiane
AGEVOLAZIONE: Finanziamento per liquidità fino al 100% dei costi per singola sede commerciale all’estero di cui:
– 20% a fondo perduto (max € 100.000)
– 80% a tasso 0,089%
BANDO ABBATTIMENTO TASSI – REGIONE LOMBARDIA
FINALITÀ: Abbattimento tassi nuovi finanziamenti per liquidità fino a € 100.000,00 stipulati successivamente al 23/02/2020
BENEFICIARI: PMI lombarde 
AGEVOLAZIONE: Contributo in CONTO INTERESSI pari al 3% fino a € 5.000,00
CREDITO ADESSO EVOLUTION
FINALITÀ: Finanziamento per LIQUIDITÀ per imprese LOMBARDE
BENEFICIARI: PMI e MIDCAP
OPERAZIONE: L’importo del finanziamento è compreso:
– tra 30mila e 800mila euro per le PMI
– tra 100mila e 1,5 milioni di euro per le MID CAP
Per tutti i soggetti l’importo non può superare il 25% della media dei ricavi tipici risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi.
DURATA: Compresa tra 24 e 72 mesi (di cui 24 di preammortamento massimo)
AGEVOLAZIONE: Contributo in conto interessi abbinato al finanziamento fino al 3%
ISI AGRICOLTURA 2019-2020
BENEFICIARI: micro e piccole imprese agricole con codice Ateco A – agricoltura, silvicoltura e pesca
La misura incentiva l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere le emissioni inquinanti e ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.
Sono ammissibili a finanziamento:
– le spese di acquisto o di noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole o forestali: tali spese non devono superare l’80% del prezzo di listino per ciascun trattore agricolo o forestale e/o macchina agricola o forestale richiesti;
– le spese tecniche, consistenti unicamente in quelle per la redazione della perizia asseverata: la spesa massima ammissibile per la perizia asseverata è pari a 1.850 euro per entrambe le tipologie di impresa richiedente. 
AGEVOLAZIONE: Il sostegno si presenta nella forma del contributo in conto capitale calcolato sulle spese ritenute ammissibili nella misura del:
– 40% per i soggetti beneficiari dell’asse dedicato alla generalità delle imprese agricole;
– 50% per i soggetti beneficiari dell’asse dedicato agli imprenditori giovani agricoltori.
Il finanziamento erogabile va da un minimo di 1.000 euro ad un massimo di 60.000 euro.
TEMPISTICHE: la chiusura della fase di simulazione del punteggio (punteggio minimo = 120) è fissata al 24/09/2020.
Qualsiasi impegno assunto con il fornitore va assunto con data successiva al 24/09/2020 pena l’inammissibilità della domanda.

Inoltre, l’11/09/2020 si aprirà il seguente bando:

BANDO ARCHÈ 2020 – REGIONE LOMBARDIA
FINALITÀ: Sostenere le nuove realtà imprenditoriali lombarde (sia MPMI che professionisti) nel definire meglio il proprio modello di business, trovare nuovi mercati e sviluppare esperienze di co-innovazione in grado di rafforzarle. 
BENEFICIARI: PMI attive in Lombardia da un minimo di 12 mesi e fino ad un massimo di 48 mesi e professionisti (singoli o studi associati, ATECO 2007 M) con attività professionale in un Comune lombardo.
AGEVOLAZIONE: Contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile e comunque nel limite massimo di 75.000 euro. L’investimento minimo è pari a 30.000 euro.
 
Per approfondimenti invia una mail a csmarketing@creditspecialist.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Foto finanza agevolata_big